1. Home
  2. /
  3. Tutte le Notizie
  4. /
  5. C.U.A.E. ed A.S.I. uniti...

C.U.A.E. ed A.S.I. uniti nella solidarietà a favore dell’azienda ospedaliera di Terni

TERNI – Donare un sorriso per le festività natalizie ai piccoli ospiti del reparto di pediatria, neonatologia e terapia intensiva neonatale dell’azienda ospedaliera Santa Maria di Terni.

E’ con questo spirito che il C.U.A.E., Club Umbro automotoveicolo d’epoca di Terni, federato A.S.I., Automotoclub Storico Italiano, organizza un cineforum di solidarietà sul film capolavoro di Charlie Chaplin “Tempi Moderni”.

L‘evento di solidarietà, che ha il patrocinio della commissione A.S.I. solidale, si svolgerà sabato 2 dicembre alle 16 e 30 nella sala Marmore del Classic Hotel Tulipano.

Il programma prevede l’esposizione e presentazione da parte del C.U.A.E. della “Fiat 500”, nota come “Fiat Topolino” in omaggio all’omonimo personaggio ideato da Walt Disney, sviluppata dall’ingegner Dante Giacosa e presentata dalla Fiat nel 1936.

A seguire la presentazione, a cura dello scrittore ed esperto di cinematografia Augusto Scano, del Film “Tempi Moderni”.

Proposto nella versione restaurata dalla Cineteca di Bologna, è una metafora poetica, a tratti comica, del complesso rapporto dell’uomo con il progresso e la tecnologia ed è ancora molto attuale a distanza di quasi novanta anni.

Al termine un brindisi augurale per le prossime festività natalizie.

Durante l’evento solidale con ingresso libero dopo la prenotazione al C.U.A.E., sarà possibile fare donazioni che saranno interamente destinate a finanziare l’acquisto di attrezzature mediche per il reparto di  pediatria, neonatologia e U.T.I.N.  dell’azienda ospedaliera Santa Maria di Terni, nell’ambito dell’iniziativa “La Befana dell’A.S.I.”.

“La cittadinanza è invitata a partecipare numerosa – sottolineano i promotori – per contribuire a mettere in moto tutti insieme la solidarietà”.

C.U.A.E. ed A.S.I. uniti nella solidarietà a favore dell’azienda ospedaliera di Terni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *