1. Home
  2. /
  3. Tutte le Notizie
  4. /
  5. “ESSERE CRISTIANI IN IRAQ”

“ESSERE CRISTIANI IN IRAQ”

CITTÀ DI CASTELLO – Organizzato dal Monastero delle Cappuccine di Santa Veronica Giuliani e dall’associazione “Le rose di Gerico”, venerdì 13 maggio alle ore 21, nel Chiostro del Monastero di Santa Veronica, si terrà un incontro sul tema “Essere cristiani in Iraq – Sentieri di speranza tra terrorismo e pace”.

Interverranno:

padre Jalal Yako – Rogazionista iracheno nativo di Qaraqosh

don Giorgio Scatto e Cristina Santinoni (Comunità Monastica di Marango-Caorle)

Sarà l’occasione per ascoltare una testimonianza sui cristiani iracheni al tempo dell’Isis.

La comunità monastica della “Piccola Famiglia della Risurrezione” di Marango di Caorle (VE) nel corso degli anni ha aperto sentieri di fraternità in terre e popoli lontani dalla nostra cultura e mentalità. È nata un’amicizia umana e di fede con i fratelli cristiani della biblica piana di Ninive, una terra tanto martoriata; loro rappresentano le antiche origini delle prime comunità cristiane ed oggi sono un’esigua minoranza minacciata di scomparire.
L’incontro-testimonianza si svolgerà nell’arco di circa un’ora: anche attraverso materiale fotografico si ripercorreranno gli anni dal 2013 al 2019 e ciò che queste comunità cristiane hanno vissuto prima, durante e dopo l’ISIS.
Un’opportunità per parlare di fede e di speranza.

https://www.facebook.com/monasterocappuccinesantaveronicagiuliani/photos/a.106712084335054/526967155642876/

 

“ESSERE CRISTIANI IN IRAQ”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.