1. Home
  2. /
  3. Tutte le Notizie
  4. /
  5. “LE DOMENICHE DEL CIRCOLO”

“LE DOMENICHE DEL CIRCOLO”

CITTÀ DI CASTELLO – Lunedì 23 ottobre si tenuta la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa culturale “Le Domeniche del Circolo”: all’incontro sono intervenuti il presidente del “Circolo Tifernate – Accademia degli Illuminati” avv. Gregorio Anastasi, i consiglieri Luca Meloni, Alessandro Bruschetti e Gabriele Tasegian (segretario del sodalizio), il socio Luca Ceccattini e la curatrice dell’iniziativa Catia Cecchetti.

L’avv. Anastasi, dopo aver ringraziato della loro presenza i rappresenti istituzionali (sindaco Luca Secondi, vicesindaco Giuseppe Bernicchi ed assessore alle politiche culturali Michela Botteghi ed i giornalisti intervenuti), ha illustrato le finalità dell’iniziativa aperta ai soci ed alla città, articolata in 4 appuntamenti che si terranno di domenica nelle sale dello storico Palazzo Bufalini da ottobre a dicembre.

“L’intento – ha spiegato – è quello di creare un caffè culturale vicino alle esigenze del vivere sociale, mutate dopo il Covid: momenti di aggregazione autentica finalizzati più alla cultura e meno all’informazione”.

L’avv. Anastasi ha poi ricostruito la storia del Circolo Tifernate, il cui prestigio è noto e riconosciuto da tutta la comunità tifernate: fu costituito il 9 febbraio 1873 assumendo il motto “Cum voles erit utilis”. In esso è confluita nel febbraio 1967, rimanendone assorbita, la locale “Accademia degli Illuminati”, illustre testimonianza della cultura fin dal 1650, anno di fondazione.

L’avv. Anastasi ha precisato come il programma delle “Domeniche del Circolo” risponda appieno alle finalità statutarie del “Circolo Tifernate – Accademia degli Illuminati, che all’art. 2 indica lo scopo di “offrire ai soci la possibilità di ricreazione con lettura di giornali e riviste, con conferenze culturali e concerti, con trattenimenti danzanti e con giochi leciti” e precisa che “Il circolo ha, altresì, lo scopo di contribuire allo sviluppo culturale della Comunità locale, promuovendo e favorendo tutte le iniziative che a ciò possono concorrere”.

Il presidente ha ringraziato la curatrice dell’iniziativa Catia Cecchetti ed ha precisato che il numero di posti disponibili per questa prima edizione sarà limitato, in attesa dell’ultimazione dei lavori che possa consentire una ripresa a pieno regime delle attività culturali grazie alla perfetta sinergia con il Comune di Città di Castello.

 

La parola è poi passata alla curatrice Cecchetti per l’illustrazione dettagliata degli eventi “pensati – ha spiegato – con uno stretto collegamento con prestigiose realtà culturali del nostro territorio quale il Premio Letterario Città di Castello, la Fondazione Hallgarten-Franchetti e l’attività presepiale”.

Erano presenti per l’occasione anche il direttore della casa editrice “LuoghInteriori” Antonio Vella ed il figlio Andrea. che hanno illustrato il primo appuntamento in programma domenica 29 ottobre alle ore 10

Donatella Antinori, dal canto suo, ha ringraziato per l’opportunità offerta di esporre dei presepi della collezione “Antinori-Angelini” a ricordo di Gualtiero Angelini, che  nel 2000 fece nascere la passione per l’arte presepiale a Città di Castello e poi nel 2005 fondò l’Associazione “Amici del Presepio”, che dopo la sua scomparsa dal 2015 è dedicata al suo nome.

Il sindaco Secondi ha ringraziato il presidente Anastasi e tutto il Consiglio direttivo per “questa straordinaria opportunità culturale che avvicina la città a questa prestigiosa Accademia, intesa come motore della cultura tifernate”. Il primo cittadino ha poi ricordato il piano di investimento dell’amministrazione comunale per Palazzo Bufalini con un progetto già finanziato, i cui lavori stanno proseguendo e in parte volgendo al termine.

L’assessore Botteghi ha lodato “un programma di eventi diversificati ed estremamente interessanti, che godono del sostegno del Comune che crede in questa realtà culturale ed investe su di essa”

Gli eventi si terranno negli spazi e nelle sale del Circolo disponibili per convegni, mostre ed eventi culturali aperti ai soci e ai loro ospiti.

Visto il numero limito di posti è necessaria la prenotazione via e-mail o telefono.

L’iniziativa, sostenuta dal Presidente e dall’intero Consiglio Direttivo è a cura di Catia Cecchetti.

Per info e prenotazioni

Tel. 075/6975824 – 339/7203829 – eventi@circolotifernate.it

 

PROGRAMMA

Domenica 29 ottobre ore 10-12,30

Presentazione di libri

Ore 10 – “Hayrig” di Sergio Zerunian, alla presenza di Tsovinar Hambardzumyan,

Ambasciatrice della Repubblica d’Armenia in Italia

Ore 11,30 – “Il Novecento – Cronache d’arte del secolo breve” di Alessandro Masi con prefazione di Vittorio Sgarbi

In collaborazione con l’associazione culturale “Tracciati Virtuali” e con “LuoghInteriori edizioni”

Nell’ambito del 17° Premio Letterario Città di Castello

 

Domenica 19 novembre ore 17,30

Conferenza “Alice Hallgarten e Maria Montessori a Villa Montesca”

Relatore: Fabrizio Boldrini – Direttore Fondazione “Hallgarten-Franchetti”

 

Domenica 3 dicembre ore 17,30

Esposizione di presepi artistici della Collezione “Angelini-Antinori”

“Origini ed evoluzione storica dei presepi artistici”

A cura di Lucio Ciarabelli, Simonetta Antinori e Donatella Antinori

I presepi rimarranno esposti nelle sale del Circolo fino a domenica 7 gennaio 2024

Iniziativa memoria di Gualtiero Angelini.

 

Domenica 17 dicembre ore 17,30

Concerto “Musiche dal mondo in tempo di Natale”

Gianfranco Contadini violino

Paolo Fiorucci fisarmonica

Disponibilità di ingresso limitata che sarà garantita previa prenotazione via e- mail o telefono

Iniziativa a cura di Catia Cecchetti

“LE DOMENICHE DEL CIRCOLO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *