1. Home
  2. /
  3. Tutte le Notizie
  4. /
  5. RESOCONTO TORNEO DI PORTA...

RESOCONTO TORNEO DI PORTA SAN FLORIDO ORGANIZZATO DA COMPAGNIA DEI BALESTRIERI DI CITTÀ DI CASTELLO ODV

CITTÀ DI CASTELLO – Con il Torneo di Porta San Florido disputatosi domenica 9 ottobre si è concluso il “Palio delle Quattro Porte” di balestra manesca, organizzato e gestito dalla Compagnia dei Balestrieri di Città di Castello Odv che, rinata nel 1992, ripropone una tradizione che affonda le sue radici nel passato e nella connotazione rinascimentale della città tifernate e come “Palio della Balestra” faceva da corollario alle “Feste Floridiane” ed era solitamente citato come “lo consueto Palio”.

Tiratori e tiratrici, danzatori e danzatrici, notabili, madonne e damigelle, cavalieri e paggetti ce l’hanno messa tutta per ripartire dopo un’interruzione di 2 anni causata dalla pandemia e la soddisfazione di tutti è racchiusa nelle parole del presidente Francesco Izzo che, a conclusione dell’evento, così si è espresso: “Non ci siamo scoraggiati, siamo ripartiti grazie anche al sostegno dell’Amministrazione comunale al supporto dell’assessore al turismo Letizia Guerri  e dell’Ufficio Stampa del Comune. Grazie anche alla gente che ha seguito tutte le nostre esibizioni. Un applauso a tutti i presenti, alla squadra di Porta Santa Maria che ha vinto il Torneo, al balestriere di giornata messer Roberto Giudici che si riconferma anche Capo Balestriere, alla squadra di Porta San Giacomo che si aggiudica il “Palio delle Quattro Porte” ed a tutti coloro che a vario titolo hanno contribuito alla riuscita delle nostre iniziative. Alla luce dell’affermazione di Porta San Giacomo, arrivederci a domenica 22 gennaio nel Santuario della Madonna delle Grazie quando, in occasione della celebrazione di San Sebastiano, verranno assegnati i riconoscimenti ufficiali e si procederà all’investitura di nuovi balistari e nuove balistare”.

 

 

 

 

 

RESOCONTO TORNEO DI PORTA SAN FLORIDO ORGANIZZATO DA COMPAGNIA DEI BALESTRIERI DI CITTÀ DI CASTELLO ODV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *