1. Home
  2. /
  3. Tutte le Notizie
  4. /
  5. SECONDO APPUNTAMENTO DE “LE...

SECONDO APPUNTAMENTO DE “LE DOMENICHE DEL CIRCOLO”

CITTÀ DI CASTELLO – Nel pomeriggio di domenica 19 novembre, nelle sale del sodalizio, si è tenuto il secondo appuntamento de “Le Domeniche del Circolo”, ciclo di incontri promosso dal “Circolo Tifernate – Accademia degli Illuminati” a cura di Catia Cecchetti.

Il pubblico presente ha seguito la conferenza del dott. Fabrizio Boldrini (direttore Fondazione “Hallgarten Franchetti – Centro studi Villa Montesca”) su “Alice Hallgarten e Maria Montessori a Villa Montesca”, che ha permesso di approfondire i temi del legame di Città di Castello con Villa Montesca e con la straordinaria eredità lasciata dei Baroni Franchetti e da Maria Montessori, che proprio lì all’inizio del ‘900 fondò la moderna pedagogia.

A portare i saluti ed aprire i lavori è stato il presidente del Circolo avv. Gregorio Anastasi, che ha ringraziato i presenti e il relatore, che con i suoi studi e il suo lavoro continua a divulgare la sperimentazione pedagogica di Alice Hallgarten e Maria Montessori.

Quest’evento è stato voluto dal presidente e dall’intero consiglio direttivo in ragione dall’importanza che rivestono queste due figure femminili, amiche e portatrici di un rivoluzionario spirito che nel caso di Alice Hallgarten porterà alla creazione delle due scuole rurali della Montesca e di Rovigliano per la formazione e il riscatto sociale delle classi più povere e nel caso di Maria Montessori alla pubblicazione proprio a Città di Castello del primo documento della pedagogia moderna.

Boldrini ha iniziato il suo intervento avvalendosi di documenti ed immagini che hanno coinvolto ancora di più il pubblico, formato da appassionati del settore, insegnanti e studiosi. Il relatore ha tracciato un interessante excursus anche biografico delle due figure di Alice Hallgarten e Maria Montessori, rimarcando il ruolo che le stesse (sul piano culturale, sociale e pedagogico) hanno avuto nel panorama europeo. Chiari, in quest’ottica, i riferimenti all’influenza dei Baroni Franchetti ed alla temperie politico-sociale del tempo. Riflettori puntati anche sulla prestigiosa sede di Villa Montesca (oggi purtroppo chiusa per lavori), che fu sede e teatro della sperimentazione pedagogica montessoriana. Al termine della conferenza non sono mancati interventi del pubblico che con domande mirate hanno dato vita ad un proficuo confronto con il relatore.

Era presente anche l’assessore alle politiche scolastiche Letizia Guerri che ha chiuso l’appuntamento elogiando l’iniziativa promossa dal Circolo.

In conclusione la dott.ssa Catia Cecchetti ha ringraziato il relatore per aver accolto l’invito del Circolo e ha ricordato gli altri eventi in programma nel mese di dicembre e legati alle imminenti festività.

Il terzo appuntamento si terrà domenica 3 dicembre alle ore 17.30 ed entrerà nel vivo dello spirito del Natale con l’esposizione di presepi artistici della collezione “Angelini-Antinori”: interverranno Lucio Ciarabelli, Simonetta e Donatella Antinori che tratteranno il tema “Origini ed evoluzione storica dei presepi artistici”. L’allestimento sarà visitabile fino a domenica 7 gennaio 2024nelle sale del Circolo.

L’ iniziativa è realizzata in memoria di Gualtiero Angelini.

Ultimo evento domenica 17 dicembre sempre alle ore 17,30 con il concerto “Musiche dal mondo in tempo di Natale” di Gianfranco Contadini e Paolo Fiorucci (violino e fisarmonica).

È necessaria la prenotazione, da effettuare tramite mail all’indirizzo eventi@circolotifernate.it

 

SECONDO APPUNTAMENTO DE “LE DOMENICHE DEL CIRCOLO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *