1. Home
  2. /
  3. Tutte le Notizie
  4. /
  5. Terni, teatro dialettale e...

Terni, teatro dialettale e solidarietà: Al Secci lo spettacolo per costruire la Casa di Tommy

TERNI – La “Compagnia de lu teatru a la bona” torna sul palco per uno spettacolo il cui ricavato sarà destinato alla realizzazione della Casa di Tommy presso il comitato per la vita Daniele Chianelli.

Appuntamento sabato 17 febbraio, alle 21 e 30, al teatro Secci, quando andrà in scena “Lu medicu de li paci”, libero adattamento dell’opera Il medico dei pazzi di Edoardo Scarpetta.

Sarà l’occasione per vedere all’opera il gruppo, nato spontaneamente all’ombra del campanile della parrocchia di San Gabriele di Terni negli anni ’70, sotto la supervisione del compianto parroco don Fernando Benigni.

Tutto iniziò per gioco, per poi passare all’interpretazione di commedie in vernacolo anche in luoghi al di fuori della parrocchia di appartenenza.

Tutti i componenti della compagnia coltivano da sempre la passione per il teatro dialettale, una passione che li ha portati a perfezionarsi senza mai perdere di vista il fine ultimo: quello di stare insieme nel divertimento e nell’amicizia, confezionando spettacoli sempre più graditi al pubblico.

Da anni gli attori ternani propongono spettacoli il cui ricavato viene devoluto a iniziative di solidarietà.

Terni, teatro dialettale e solidarietà: Al Secci lo spettacolo per costruire la Casa di Tommy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *