1. Home
  2. /
  3. Tutte le Notizie
  4. /
  5. UNA PIANTINA PER OGNI...

UNA PIANTINA PER OGNI BAMBINA E BAMBINO NATO NEL 2021, EMOZIONANTE CERIMONIA PER IL PROGETTO “NATI INSIEME” DEL GRUPPO VOLONTARI UMBERTIDE ODV

UMBERTIDE – Crescere all’unisono per rendere Umbertide una città ancora più verde e piena di alberi: nella mattinata di sabato 2 luglio (la cerimonia si è svolta dalle ore 10 alle ore 12 nella serra comunale “Orti Felici”) sono state consegnate piantine di leccio a 128 bambine e bambini umbertidesi nati nel 2021.
L’iniziativa rientra all’interno del progetto “Nati insieme”, sorto dalla collaborazione tra il Gruppo Volontari Umbertide Odv e il Comune di Umbertide.
Alla cerimonia hanno preso parte il sindaco Luca Carizia, l’assessore all’ambiente Francesco Cenciarini e Milena Morelli, presidente del Gruppo Volontari Umbertide Odv: erano presenti anche il consigliere Giovanni Dominici, la referente di zona della Cooperativa sociale Asad, i ragazzi del progetto “PrendiAMOci Cura” e della cooperativa “Il nido dei Pettirossi”, oltre a tanti genitori che hanno accompagnato le loro bambine e i loro bambini in questo momento emozionante.
L’evento si inquadra nell’ambito del progetto “PrediAMOci cura”, portato avanti da alcuni anni dall’associazione con l’obiettivo di prendersi cura degli spazi verdi della città, tutelandoli e donando loro maggior bellezza.
“Nati insieme” fa riferimento alla legge n.10 del 14 gennaio 2013 che prevede di mettere a dimora un albero per ogni bambino nato od adottato ed istituisce la “Giornata nazionale dell’Albero”, celebrata il 21 novembre di ogni anno.
“Ringrazio la presidente Morelli e tutto il Gruppo Volontari Umbertide Odv – ha affermato il sindaco Luca Carizia – per la collaborazione in progetti importanti come questo. L’obiettivo è quello di far capire ai genitori e ai bambini che occorre prestare attenzione all’ambiente e rispettare la natura”.
“Appena la presidente Morelli ha illustrato questo progetto – ha detto l’assessore Cenciarini – come Comune l’abbiamo immediatamente abbracciato. Sono convinto che con le buone pratiche ambientali dobbiamo partire direttamente ai bambini”.
“Il progetto “Nati insieme” – ha spiegato Milena Morelli – ha visto la luce in una maniera particolare. Abbiamo raccolto delle ghiande di leccio e le abbiamo piantate nel 2021. Le ghiande, circa 300, sono tutte nate ed abbiamo così pensato che ogni piccolo umbertidese potesse avere la sua piantina di leccio. Ogni leccio sarà assegnato a un bambino e in ogni vasetto sarà messo il nome del piccolo a cui è stato donato. Le piantine resteranno qui nella serra e i ragazzi del progetto “’PrendiAMOci Cura” le tuteleranno fino al 21 novembre, giorno della Festa dell’Albero, quando saranno messe a dimora in zone protette del capoluogo e delle frazioni scelte insieme all’Amministrazione comunale. Vicino ad ogni albero verrà messa una mattonella in ceramica con il nome del bambino a cui è stata assegnata la pianta, così che lo stesso possa avere un bellissimo ricordo quando sarà grande”.
I genitori che sabato scorso non hanno potuto prendere parte alla consegna potranno ripetere quest’esperienza contattando telefonicamente il numero 347/7321852.

https://it-it.facebook.com/1475330122754450/photos/pcb.3212079362412842/3212079095746202/?type=3&theater

UNA PIANTINA PER OGNI BAMBINA E BAMBINO NATO NEL 2021, EMOZIONANTE CERIMONIA PER IL PROGETTO “NATI INSIEME” DEL GRUPPO VOLONTARI UMBERTIDE ODV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.