1. Home
  2. /
  3. Tutte le Notizie
  4. /
  5. Via al raduno speleologico...

Via al raduno speleologico umbro promosso dalla Fugs: Campo alla Grotta del Chiocchio ed esplorazioni speleo subacquee alla risorgenza di Boccarotta

SPOLETO – Un fine settimana all’insegna della speleologia, dell’esplorazione, della didattica con l’opportunità di fare anche immersioni speleo subacquee.

E’ quanto avverrà da venerdì 15 a domenica 17 luglio, a Castagnacupa, in provincia di Perugia, grazie al raduno promosso dalla Fugs, la Federazione umbra gruppi speleologici che riunisce la gran parte dei gruppi speleo della regione.

Venerdì pomeriggio gli speleologi umbri allestiranno un campo esterno in prossimità della Grotta del Chiocchio, che sarà da supporto alla squadra che entra in grotta e a quella in esplorazione alla risorgenza di Boccarotta, a San Giovanni di Baiano.

La tre giorni prevede la suddivisione dei partecipanti in tre gruppi di lavoro: uno per lezioni di rilievo con disto, fotogrammetria e lidar, uno per l’esplorazione speleosub della risorgenza di Boccarotta e il terzo per la ricerca di superficie in prossimità della risorgenza.

Per l’occasione verranno sistemate corde e attacchi all’interno della Grotta del Chiocchio fino al fondo della cavità, a circa 500 metri di profondità, per permettere anche agli speleologi più giovani di raggiungere il fondo o di pernottare in grotta.

La giornata di domenica sarà dedicata alla lettura dei risultati esplorativi e alla restituzione grafica dei rilievi.

Info Luca Bussolati 335-5756331; luca@speleopg.it

https://www.fugs.it/

 

 

 

Via al raduno speleologico umbro promosso dalla Fugs: Campo alla Grotta del Chiocchio ed esplorazioni speleo subacquee alla risorgenza di Boccarotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.